Extrò Lavanda Muschio

Extrò Lavanda Muschio

Per le caratteristiche del sapone rimando a quanto ho scritto ieri su ARANCIA ITALIANA. Ribadisco che è una crema, più che una schiuma, stabile, scorrevole e ristrutturante.

In LAVANDA MUSCHIO gli ingredienti salgono da 6 a 7. Oltre alla diversa profumazione trovate l’estratto di barbabietola. Risponde alla scelta precisa di usare un colorante, non solo naturale, ma vegetale, in modo da evitare potenzialmente dannosi fenomeni di bioaccumulo. Insomma, se dovessi trovare uno slogan per questi prodotti, direi: “Minimo degli ingredienti, Massimo delle prestazioni”.

Questa scelta è ancora più evidente nell’EDT con solo 4 ingredienti. Sono spariti i PEG. Non trascurate questo aspetto, perché lasciare la pelle liscia usando in formula i derivati del petrolio è facile. È come mettere il PTFE sulle lamette (è quasi su tutte), dove non è liscia la lama ma il suo rivestimento.

E veniamo all’altra differenza, la profumazione. Quali sono le sensazioni immediatamente richiamate alla mente quando si pensa alla Lavanda? Pulizia, freschezza, eleganza. Tutte doti che si ritrovano in questa linea di specialità profumate Extrò, caratterizzate dalle note fini e soavi proprie delle spighe azzurrine di questo fiore gentile. Immaginando i prati delle montagne vicino al mare, tutti tinti di blu, è bello lasciarsi trasportare dagli accordi di un aroma classicamente unico. Un profumo buono e antico. Note penetranti e raffinate per un aroma discreto, che ricorda l’emozione magica di un messaggio di freschezza e spiritualità, scritto sulla pelle. Un profumo solido, completamente sviluppato, basato intorno alle essenze di lavanda e muschio. Contiene un mix di oli essenziali, cere floreali ed estratti vegetali accuratamente selezionati per portare fuori il meglio nelle note dolci a base di erbe e le ricche note verdi in cima, e un cuore terroso con ricchezza di muschio e lievi sentori di legno.

Visto il periodo lo consiglio a chi ha un sudore pesante perchè questo profumo copre molto e permane a lungo anche se un pò meno sulle pelli grasse.
Una sbarbata elegante!

Armando Ilič Misasi, 8 luglio 2017