TVBShaving J*F 1932

TVBShaving J*F 1932

Che la calendula sia uno dei migliori nutrienti per fare un sapone da barba non lo scopro certo io adesso. L’estratto viene usato da sempre in erboristeria come cicatrizzante, e lo trovate, al pari della camomilla, in moltissimi colliri e detergenti intimi, perché è lenitivo ed antinfiammatorio. L’unica cosa che può non piacere è la profumazione perché l’essenza pura odora di zafferano. Per evitare un effetto “risotto alla milanese” viene abbinato ad altre fragranze. Io l’avevo provato nel sapone al sego Haslinger e nella crema Tabacco Extrò. Produce un ricca schiuma molto cremosa ma il profumo non mi ha mai entusiasmato. Questo fino a quando non ho ricevuto TVBShaving J*F 1932: puro sapone vegetale che schiuma come quello al sego, che ha proprietà lenitive ed è particolarmente indicato per la pelle sensibile o irritata, e che ha una profumazione “Brezza Marina” che accentua la percezione di queste caratteristiche perché sa di pulito. L’after, infatti, ha una profumazione delicata ma che si rivela sofisticata e complessa: inizia con note erbacee e fruttate di ananas, rosmarino e basilico poi si apre a più morbide di lavanda, gardenia, viola e mirto. Le note di fondo sono ricche, da robusto profumo maschile, con chiodi di garofano, muschio di quercia e vaniglia.
Riassumendo: Sapone consigliato per pelli sensibili e per anime in pena, perché la profumazione è quella che vi concilia il sonno, come una doccia calda dopo una giornata di mare!

Armando Ilič Misasi, 18 aprile 2017